Riccardo Masini
Su di me

Su di me

Riccardo Masini nasce a Roma il 4 Dicembre del 1984.

Dopo una parentesi ad Ingegneria Meccanica, lo studio del pianoforte e diversi lavori, fa una scelta di cuore e decide di dedicarsi alle modalità espressive artistiche. Sin dall’inizio il suo elemento è il legno, motivo che lo spinge a Verona, alla scuola di Tornitura “La Truciolara” di Claude Arragon.

Il primo contatto con la materia avviene nel 2015 con il maestro francese Claude Arragon.

Gli studi proseguono nel 2016 con il medesimo maestro su alcune tecniche avanzate in tornitura e con il maestro italiano Giacomo Malaspina sull’intaglio.

Nel 2020 le sue necessità espressive lo portano verso una maggiore libertà e quindi verso la scultura.

Ad oggi Riccardo Masini si occupa di scultura astratta in legno e land art. La frase più rappresentativa del suo percorso appartiene ad uno degli artisti che stima maggiormente.

 

“I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.”V. Van Gogh