Tre inediti: Tevere Art Gallery
Tre inediti: Tevere Art Gallery

Tre inediti: Tevere Art Gallery

Sono fiero di presentare le tre opere inedite realizzate per l’evento del Cadevere Squisito alla T.A.G. La Tevere Art Gallery (TAG) è una galleria d’arte di Roma che, tra le sue lodevoli iniziative, organizza un evento artistico con cadenza mensile: il Cadavere Squisito.  Il Cadavere squisito è una collettiva artistica in cui gli artisti sono liberi di presentare i loro lavori senza essere necessariamente legati da un tema comune. L’evento è aperto a pittori, scultori, performer e via dicendo. Dato che il numero massimo di opere presentabili era tre ho deciso di partecipare attivamente e realizzare tre inediti.

Ogni inedito è sempre frutto di diversi tipi di lavorazione.

Il primo lavoro “Ardere” è frutto dell’unione della tornitura con l’intaglio.
Ardere, vaso in noce, tornitura, intaglio, legno, tevere art gallery
Ardere, tornitura e intaglio su noce nazionale giovane

Questo vaso dalla forma slanciata è figlio della Collezione Elementi, pubblicata qualche giorno addietro. In quest’opera ho immaginato il fuoco mangiare il vaso fino a ferirlo in maniera profonda. Il legno utilizzato è un meraviglio esemplare di noce grigio.

La seconda opera è “Cristalli”
Cristalli, tornitura, ciotola, tiglio, pirografia, tevere art gallery
Cristalli, tornitura e pirografia su tiglio

Ciotola in Tiglio frutto dell’unione tra tornitura e pirografia. L’ispirazione è data dalla regolare struttura poligonale dei cristalli. Nella decorazione infatti quasi tutte (ad eccezione di pochissime) le forme geometriche sono pentagoni (regolari e non).

L’ultimo degli inediti presentato alla Tevere Art Gallery è “Rinascita”
Rinascita, tornitura, legno, arte, noce, piatto, tornitura artistica del legno, tevere art gallery
Tornitura e traforo su noce nazionale

E’ un piatto di Noce dove vi è decorato un ipotetico rampicante di ulivo. Esso nasce dal centro del vaso e tenta di uscirvi. L’ulivo in realtà non esiste nella forma di rampicante, ma solo di albero. Il disegno anche se a mano libera segue le regole della spirale. E’ sicuramente il lavoro più lungo che abbia realizzato sino ad ora. La sola decorazione mi ha preso giorni e giorni di lavoro. Fortunatamente il successo riscosso è stato più che gratificante. Di seguito anche il link del breve video che mostra la trasparenza della decorazione.

Con cadenza regolare verranno pubblicati tutti i lavori legati alla Tevere Art Gallery.